Dal Mondo

Data di pubblicazione: 
Giovedì 16 Settembre 2010

Storia di Norma Irene Perez

Donna indiosRiceviamo e volentieri pubblichiamo.

di Luciano Coletti

Tutti conosciamo l’iraniana Sakineh Ashtiani. Condannata alla lapidazione dalle autorità giudiziarie iraniane, questa donna accusata di adulterio ha la possibilità di aver salva la vita. Il suo caso sarà riesaminato, speriamo che sia fatta giustizia e la donna venga liberata. Nessuno conosce invece la colombiana Norma Irene Perez. Condannata ad essere assassinata dallo Stato colombiano,

Data di pubblicazione: 
Domenica 29 Agosto 2010

Cinque anni dopo Katrina.. e che dire dopo l'enorme inquinamento da petrolio nel golfo del Messico?!

Inquinamento da petrolio nel Golfo del Messicodi Massimo Mazzucco

Sono passati 5 anni dal disastro di Katrina, e i timori manifestati in tutti questi anni si stanno lentamente avverando. Non solo la città è ancora ampiamente da ricostruire, ma solo una minima percentuale degli sfollati ha potuto fare rientro a casa propria.

Data di pubblicazione: 
Martedì 27 Luglio 2010

Wikileaks svela la vera guerra in Afghanistan

Bambina afghana In verità era già noto che vi fossero numerose vittime tra i civili, che vi fossero i contractors, che il Pakistan avesse un comportamento decisamente ambiguo ecc  ecc. Tuttavia la quantità e qualità delle informazioni divulgate è tale da potersi ritenere eccezionale, soprattutto  agli occhi di un’opinione pubblica mondiale troppo spesso distratta se non addirittura cinica ed indifferente alle tragedie del mondo. Riportiamo, di seguito, l’articolo comparso su Repubblica: "Casa Bianca: "Minacciata sicurezza nazionale". Il portale Internet ha...

Data di pubblicazione: 
Lunedì 31 Maggio 2010

Assalto israeliano alle ONG che tentavano di forzare il blocco di Gaza: morti e feriti

Manifestanti All'alba di oggi, 31 maggio, nelle acque internazionali, Israele ha aggredito con navi da guerra della Marina militare appoggiata da elicotteri, la Freedom Flotilla che trasporta tonnellate di aiuti umanitari alla popolazione della Striscia di Gaza, sotto embargo da circa quattro anni.

Data di pubblicazione: 
Domenica 11 Aprile 2010

Gino Strada: Emergency testimone scomodo

Emergency di Roberto Bonzio

MILANO (Reuters) - Emergency è un testimone scomodo delle sofferenze subite dai civili nella guerra della coalizione a guida Nato contro i talebani. Un testimone che, con l'arresto dei tre cooperanti italiani accusati di complotto, il governo afghano intende eliminare. Lo ha detto oggi Gino Strada, fondatore e presidente dell'associazione umanitaria.
"Vogliono togliere di mezzo un testimone scomodo", ha detto Strada in una conferenza stampa nella sede milanese dell'associazione.

Data di pubblicazione: 
Martedì 30 Marzo 2010

Intervista a Frei Betto

Frei Betto a cura di Stefania Russo

In occasione dell’incontro dibattito su “Il Brasile, dalla dittatura a Lula”, con il giornalista Gianni Minà ed il domenicano brasiliano, teologo e scrittore Frei Betto, svoltosi il 27 marzo presso l’ambasciata del Brasile, abbiamo avuto l’opportunità di fare un paio di domande al teologo Frei Betto.

Data di pubblicazione: 
Lunedì 15 Marzo 2010

Intervista a Maxima Apaza

Una bambina sudamericana riceviamo e volentieri pubblichiamo.

di Quitolatino

Contexto è un'organizzazione boliviana nata circa 20 anni fa nella città di La Paz ma nel frattempo ha aperto nuove sedi anche in altri municipi. Oggi si contano 19 sedi nel Municipio della capitale La Paz e 13 sedi nel Municipio di Potosi. E' un'istituzione cattolica di sviluppo sociale che promuove lo sviluppo sociale e culturale dei settori popolari. Il lavoro fin qui profuso è orientato verso la realizzazione di una società fraterna, solidale,...

Data di pubblicazione: 
Mercoledì 20 Gennaio 2010

Quello che non vi sentite dire su Haiti e che invece dovreste conoscere

Una bambina di Carl Lindskoog

Nelle ore seguenti il devastante terremoto di Haiti la CNN, il New York Times ed altri media importanti hanno adottato un'interpretazione comune circa le cause di una distruzione così grave: il terremoto di magnitudo 7.0 è stato tanto devastante perché ha colpito una zona urbana estremamente sovrappopolata ed estremamente povera.

Data di pubblicazione: 
Domenica 17 Gennaio 2010

Haiti: in diretta dai movimenti sociali urbani e solidali

Macerie Le terribili distruzioni che hanno colpito la popolazione di Haiti sono incalcolabii. Il terremoto del 13/1/10 ha distrutto i quartieri popolari, ed è probabile che proprio questi non beneficeranno degli aiuti internazionali. Perciò hanno bisogno della solidarietà di tutti, in particolare delle organizzazioni di abitanti sui temi che ci contraddistinguono: il diritto alla sicurezza abitativa e ricostruire le città attraverso un approccio partecipativo e sostenibile. Contatto: solidarite.ayiti@habitants.org

Data di pubblicazione: 
Domenica 10 Gennaio 2010

Intervista a Joe Fallisi in sciopero della fame

Feriti in strada riceviamo e pubblichiamo

di Sara Venturini

Cairo, 08/01/2010

Siamo nella stanza del ‘Sun Hotel’ del Cairo dove Joe Fallisi, tenore italiano e attivista per i diritti umani, sta facendo lo sciopero della fame oramai da 12 giorni in attesa di un lasciapassare delle autorità egiziane per recarsi nella Striscia Di Gaza.