Disagio Sociale

Data di pubblicazione: 
Mercoledì 31 Luglio 2013

La protesta in difesa dei disabili

 di Sara Lauricella

Marcoledi 31 luglio 2013 protesta a doppio fronte dinanzi al palazzo istituzionale di Montecitorio. Già dal 23 luglio una rappresentanza di disabili che attendono risposte riguardo l’avvio della sperimentazione del “metodo Stamina” sono in protesta sotto il sole cocente di quest’estate in attesa di essere almeno ricevuti dal Ministro della Salute o da un incaricato ed a loro alle 16.30 si aggiungeranno il Comitato delle Famiglie disabili gravi e gravissimi per protestare verso il decreto che approverebbe l’inserimento nel modello ISEE di tutte le voci relative ai sostegni economici elargiti dallo...

Data di pubblicazione: 
Sabato 03 Novembre 2012

Lo sciopero della fame dei malati di SLA contro il governo Monti.

di Francesca Lozito

In Italia i malati di sclerosi laterale amiotrofica sono circa cinquemila. Una sessantina di loro sono stati in sciopero della fame.  Tra le richieste, il ripristino del fondo per la non autosufficienza per un importo non inferiore ai 600 milioni. Alberto Damilano è medico. Piemontese, di Fossano in provincia di Cuneo. Ha 57 anni e da tre convive con la sla, la sclerosi laterale amiotrofica. Questa malattia, detta del motoneurone, perché è proprio il suo “impazzimento” a causarla, non è guaribile.

 

Data di pubblicazione: 
Lunedì 07 Maggio 2012

OCSE: Italia, retribuzioni da fame in confronto agli altri paesi europei

Italia fanalino di coda tra i paesi Ocse nella classifica degli stipendi e in top ten per la tassazione sul lavoro (cuneo fiscale al 47,6%), mentre l'ISTAT lancia l'allarme pensioni sotto i mille euro (45,5%). Barbara Weisz 

Ocse, in Italia stipendi bassi e tasse fra le più alte del mondo Stipendi bassi e troppo tassati: si potrebbe riassumere così la situazione italiana secondo il report dell’Ocse “Taxing Wages“. Il salario medio italiano è fra i più bassi fra i paesi analizzati, mentre nella classifica della tassazione sul lavoro siamo decisamente nella top ten.

Data di pubblicazione: 
Giovedì 19 Gennaio 2012

Il movimento di protesta in Sicilia "dei forconi".

Pubblichiamo il seguente articolo a firma di Vincenzo (ci scusiamo, ma non conosciamo il cognome) sul movimento di protesta in Sicilia e sotto altro relativo articolo di Davide Guastalla.

Ho partecipato per un certo periodo al movimento dei cobas dell’agricoltura di qualche anno fa. Non sono agricoltore di professione, ma lo faccio per diletto. Oggi l’agricoltura la si può fare solo per diletto, quindi pagando per esso. Soprattutto per le piccole e medie aziende agricole il reddito è scomparso, si lavora in perdita. Sappiamo perchè: crollo dei prezzi dei prodotti...

Data di pubblicazione: 
Lunedì 05 Luglio 2010

Quando capisci che la laurea non fa la differenza

Grafico crisi riceviamo e volentieri pubblichiamo

di Daniela Spinella

Laureato, forse anche con la lode, ma disperatamente alla ricerca di un lavoro. Anni di studi con la prospettiva di un futuro professionale gratificante - merito anche dei tuoi genitori che ti hanno dato quello che a loro mancava - sono scomparsi subito dopo la tua laurea.

Data di pubblicazione: 
Lunedì 05 Luglio 2010

Quando capisci che la laurea non fa la differenza

Grafico crisi riceviamo e volentieri pubblichiamo

di Daniela Spinella

Laureato, forse anche con la lode, ma disperatamente alla ricerca di un lavoro. Anni di studi con la prospettiva di un futuro professionale gratificante - merito anche dei tuoi genitori che ti hanno dato quello che a loro mancava - sono scomparsi subito dopo la tua laurea.

Data di pubblicazione: 
Mercoledì 14 Aprile 2010

Ancora un suicidio in carcere

Le sbarre del carcere Ancora un suicidio in cella: detenuto si impicca a Rebibbia. Si è tolto la vita annodando una striscia di tessuto nella sezione collaboratori di giustizia del penitenziario. E' il ventesimo dall'inizio dell'anno. Ennesimo suicidio nelle carceri italiane: ieri sera, nella sezione collaboratori di giustizia del penitenziario romano di Rebibbia, si è tolto la vita Daniele Bellante. L'uomo, 31 anni, si è impiccato annodando una striscia di tessuto alla finestra della cella. E' il ventesimo detenuto che si è ucciso dall'inizio dell'anno.

Data di pubblicazione: 
Venerdì 26 Marzo 2010

Suicidato un ex operaio della Videocon

Barca sotto il tramonto di Maurizio Aversa

Frosinone, 25 mar. – Un ex operaio della Videocon, si e’ tolto la vita nella sua abitazione. L’uomo, un 42enne, dopo 20 anni di servizio all’interno dell’infermeria della multinazionale oggi in fase di smantellamento, lo scorso mese di dicembre, insieme ad altre 1200 persone si era visto recapitare la lettera di licenziamento.

Data di pubblicazione: 
Venerdì 20 Novembre 2009

Liste di attesa infinite, oltre mille giorni di attesa

Cartello Ospedale Roma (Adnkronos Salute) -  720 GIORNI PER UN ECOCOLORDOPPLER, 420 PER UNA MAMMOGRAFIA, 390 GIORNI PER UNA VISITA CARDIOLOGICA. E ben 1.080 giorni per un intervento di protesi di anca, quasi tre anni. Questi i tempi di attesa a cui sono costretti molti cittadini che si rivolgono al Servizio sanitario nazionale. Non solo. Non mancano le Asl in cui, in barba alla legge che lo vieta, si chiudono le liste d'attesa, impedendo in pratica ai cittadini di prenotarsi.

Data di pubblicazione: 
Lunedì 02 Novembre 2009

Vaccino H1N1 - Il contratto misterioso: interviene la Corte dei Conti

Una dose di vaccino Il 7 ottobre scorso emanammo il seguente comunicato agli organi di stampa: “ … La Corte dei conti ha sollevato alcune eccezioni (in 11 punti) sulla fornitura dei vaccini. La dichiarata eccezionalità ha però vanificato la possibilità di avere delucidazioni su di un singolare contratto di acquisto del vaccino A(H1N1). Aldo Barbona  (presidente LIDU 1948 onlus)” Qualche giornale ne sta parlando molto timidamente e allora torniamo sull’argomento perché consideriamo necessario commentare la vicenda in modo più approfondito...